PoveraPazza

Le cose civatano, civatandole (perché voterò alle primarie Pd)

4 commenti

va a finire che siamo più di quanto io speri

manginobrioches

Civati, proprio così

Ho cercato di smettere e ci sono riuscita: non voto più Pd da un sacco di tempo. Ma non ne sono del tutto fuori, visto che continuo a incazzarmi esattamente come prima, anzi pure di più. E poi è in un certo senso una responsabilità sociale, preoccuparsi della sinistra, tutta quanta: se si è messa la maglia di lana (sì, pure troppe), se ha il mal di pancia (no, mai quando dovrebbe), se gli attacchi di Alzheimer di cui soffre periodicamente sono reversibili (non tutti).

Che poi si fa presto a dire sinistra, ma certo alcune, di sinistre, non si somigliano tra loro nemmeno da lontano, come mia zia Mariella e il nipote Pierluigi il commercialista, che penseresti che non possono essere parenti, e forse neppure della stessa specie (saremo mica tutti umani, no?). E non apriamo nemmeno il capitolo della somiglianza tra la sinistra centrale e le

View original post 796 altre parole

Annunci

4 thoughts on “Le cose civatano, civatandole (perché voterò alle primarie Pd)

  1. Molto indecisa anch’io se andare o no alle primarie ma Civati mi piace.

    • in realtà, io non voterò alle primarie perché non sono residente dove vivo, e se potessi non sono nemmeno sicura che voterei: eleggere un segretario di un partito (che non voto più da quando ha perduto la s) non so davvero quanto ci competa e ci interessi. però riconosco che Civati è l’unica voce che in qualche modo tenta di stare fuori dal coro dei contigui ai poteri forti. non vincerà mai, si sa, però è come una polla d’acqua nel deserto, non è limpidissima, non ha il miglior sapore, ma almeno è acqua. ho questo maledetto vizio di accontentarmi, mah

  2. io sono del gruppo FB “gattini per civati”, ammiriamo il genio di quest’uomo, che sa già che nel partito non conterà mai nulla, perciò si può permettere di dire “cose di sinistra” 🙂
    per me, son cose sinistre, piuttosto.

  3. ti ho seguito in quel gruppo, ti dirò che nemmeno aspiro a sentire “cose sinistre”, mi basterebbe sentire “cose”. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...